:D Chi segue le mie gesta :D

16 ottobre 2011

Crescere...e biscottini :)

:)Eh si, prima o poi si deve crescere... Oggi è il mio 'ultimo giorno' a casa mia...stasera dormirò in un altro letto, in un'altra casina...e così per sempre.
Non è che io abbia 15 anni, anzi, ne ho 29 ed il prossimo anno entrerò nella trentina :)
Però uscire di casa (come si dice) fa sempre effetto... finisce un capitolo e ne inizia uno nuovo. La mia nuova casa non è troppo vicina nè troppo lontana a quella d'infanzia, la lontananza giusta che ci vuole :)
Insomma sono un po' triste ed un po' felice :)( ma più felice!

Per consolarmi oggi ho sfornato un'ottantina di biscotti sparati con la mia nuova sparabiscotti! Per chi non sapesse di che parlo, vi metto una foto qui sotto (foto presa dal web)

Li ho fatti due volte e mi sono sempre usciti ( che c...fortuna!). E' molto difficile trovare una ricetta giusta, dicevano che a volte non si attaccavano alla teglia ed a volte la frolla era troppo morbida. A me è venuta perfetta! Fortuna da principiante! Li ho talmente decantati al lavoro che li ho dovuti rifare per loro e domani li porterò in ufficio...ecco la facile ricetta!

180 gr di burro
100 gr di zucchero
1 uovo
300 gr di farina
buccia di limone grattugiata (o altri aromi come: cannella, fialetta alla mandorla, vanillina ecc...)

Frustare bene il burro ammorbidito con lo zucchero fino a farlo diventare una crema, aggiungere l'uovo e continuare ad amalgamare. Aggiungere la buccia del limone e la farina ed impastare con un cucchiaio di legno velocemente.
Mettere il composto in frigo per una mezz'ora.
Prendere l'impasto, caricare la 'pistola' e sparare su una teglia SENZA IMBURRARLA E SENZA CARTA FORNO!!! Altrimenti i biscotti non si attaccheranno e vi faranno imprecare fino alla morte :D
Cuocere a 170° per un 20 minuti (controllare sempre il forno!) I biscotti devono colorire leggermente sotto ma rimanere chiari sopra.
Con questa dose ne sono usciti circa 80! Si fa molto velocemente e altrettanto velocemente se ne vanno!!!
Il gusto è uguale ai biscottini da the che si vendono nelle pasticcerie, si possono anche tuffare per metà nel cioccolato fuso oppure mettere della marmellata al centro a quelli a fiore...insomma ci si può sbizzarrire!
Ecco la produzione di oggi :) La prossima volta cercherò di farli più coreografici, oggi non mi va proprio! :)

Buona domenica a tutti e ci leggiamo dalla mia nuova casetta :)

9 commenti:

  1. Ciao Valentina, complimenti sei stata davvero brava! Pensa che ho anch'io la sparabiscotti (l'avevo comprata alla Lidl) ma ci ho litigato un po' di volte e poi l'ho abbandonata..magari adesso ci riprovo seguendo la tua ricetta! Una cosa: ma le teglie le hai imburrate? Grazie!
    Tanti auguri per la nuova vita nella tua casetta! A presto
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Hola, precioso.Besos Milita.

    RispondiElimina
  3. Ciao, in effetti lasciare il "nido" è un passo importante, anch'io sto sistemando la mia nuova casa e un po' mi spiace lasciare la mia cameretta ma allo stesso tempo sono eccitata per la nuova esperienza ^_^.
    Ti faccio un in bocca al lupo e grazie per la ricetta :)

    RispondiElimina
  4. Sono carinissimi!!!!! Penso anche molto buoni! In bocca al lupo per la nuova libertà :)!!!

    RispondiElimina
  5. in bocca al lupo per la nuova casa.....

    RispondiElimina
  6. Che belli di tutte le forme!
    Beati i tuoi colleghi.
    Pensa a tutte le cene che farai nella tua nuova casetta.
    Ciao

    RispondiElimina
  7. MMMMMMMMM!!!!!!!! Che bontà!!!!!!!
    Posso prenderne uno.....ne vorrei di piu' ...ma la dieta....
    Baci Michela

    RispondiElimina
  8. Piacere di conoscerti sono Clara e ti ringrazio per la partecipazione al mio candy.
    Auguri per la tua nuova casa.
    Clara

    RispondiElimina